F

FotoLibera, in occasione della Mostra di Giorgio de Chirico, “Una Gita a Lecco” Esperienze sensoriali e interazioni multimediali da un racconto del Maestro della metafisica, in programma presso il Palazzo delle Paure in Piazza XX Settembre a Lecco, organizza una visita giovedi 30 Luglio, con partenza da Merate alle ore 20,30.


Questo progetto nasce da uno scritto autografo di Giorgio de Chirico (datato 17 aprile 1939) pubblicato su “Aria d’Italia” con titolo Una gita a Lecco.

Tradotto in una narrazione visiva, il racconto si manifesta in un’installazione multimediale. L’ambizione è restituire in maniera originale e innovativa il mondo dei riferimenti geografici, culturali, letterari, artistici e mitologici che formano il paesaggio immaginario dentro cui si muove un artista, facendoci riflettere sul fatto che l’interdisciplinarietà, il gusto della conoscenza del passato e la capacità di osservare il lavoro di altri sono requisiti imprescindibili e fondamentali per la “professione del creativo”. Con un pensiero fatto di immagini, il metodo che abbiamo adottato è stato quello di restituire l’atmosfera, il contesto, smontando e rimontando. Troverete nel percorso differenti riferimenti: alcuni palesemente descritti dall’autore, altri, di cui l’artista ci ha restituito la sola suggestione, che evocano il periodo storico o divengono spunti per interpretazioni progettuali. Alcuni oli del Maestro accompagnano la mostra. Tra la piccola selezione tematica, anche l’importante “Autoritratto nello studio di Parigi” (1934-35) proveniente dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

L’esposizione, ideata da Giulio Ceppi e curata da Francesca Brambilla, ricostruirà il “viaggio” compiuto da de Chirico da Milano verso Lecco, passando dalla Brianza.

Non sono presenti commenti

Inserisci il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.