Lumix S1R

Lumix S1R

 
Panasonic è stata associata ai formati 4/3 e Micro 4/3 da oltre 13 anni. Le sue fotocamere Micro 4/3 della serie G sono state molto apprezzate da tutti, dai fotografi dilettanti ai professionisti
 
Quindi ha dato il via alla sua nuova serie Lumix S con due modelli la cui principale differenza è la risoluzione dei loro sensori. Considerando che la Lumix S1 arriva con un sensore full frame da 24,2 MP, la S1R aumenta a 47.3 MP.
 
La Panasonic Lumix S1R è una mirrorless con sensore CMOS Full Frame da 35mm (dimensioni effettive 36 x 24 millimetri) da 47,30 megapixel con filtro a colori primari. La qualità della macchina sta tutta in questo componente, in grado di catturare un sacco di luce.
 
Infatti l’ampiezza del sensore ed il quantitativo di pixel, riescono a realizzare immagini di qualità in ogni condizione di luce.
Da ammirare, è la capacità di aumentare in automatico la luminosità degli scatti al buio con pochissimo rumore.
 
La massima qualità delle immagini è di 8368 x 5584 pixel, nel caso in cui l’utente voglia realizzare scatti continui potrà raggiungere una velocità di 9fps.
C’é anche la possibilità di sfruttare anche le modalità 6K photo e 4K photo fino a 60fps.
L’otturatore garantisce un tempo di posa fino a 30 minuti, ed una massima velocità di scatto, sfruttando però l’otturatore elettronico, di 1/16000 di secondo.
 
Come per S1, S1R è stato progettato con due slot per schede, uno per le schede XQD e l’altro per le schede SDHC / SDXC.
 
Il prezzo si aggira intorno ai 3500€, senza contare il ritiro dell’usato che porterà uno sconto di 200€.
 
In conclusione la Panasonic Lumix S1R è indubbiamente un vero e proprio gioiello che vale ogni singolo euro speso, sia per quanto riguarda gli scatti fotografici che le riprese video.
 
 
Vedi anche gli altri nostri articoli:
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *