Wim Wenders. Instant stories

Wim Wenders Instant Stories

Jaka Book, 2017
EAN 9788816605503
FOTOGRAFIA
copertina Wim Wenders. Instant stories

Descrizione

Wim Wenders. Instant Stories.

Il libro contiene 403 polaroid con 36 storie di Wim Wenders, che per questo lavoro si è avvalso della collaborazione di Annie Liebovitz.

Regista tra i più acclamati, esponente del Nuovo cinema tedesco, autore di capolavori indimenticabili come Il cielo sopra Berlino Fino alla fine del mondo, pubblica un diario fotografico composto da polaroid uniche scattate tra gli anni ’70 e ’80. Un’opera preziosissima che apre al pubblico il mondo privato di Wenders: i ritratti dei suoi amici, degli attori e dei suoi eroi personali nel racconto on the road di un giovane regista a cavallo tra Stati Uniti e Germania.

La fotografia ha sempre accompagnato la vita di Wim Wenders.

A sei anni il padre gli regalò una Leica, ma tra gli anni sessanta e gli ottanta la Polaroid era il suo apparecchio preferito. 

Per il regista tedesco la fotografia istantanea è stata un ulteriore mezzo di indagine per i suoi film ma non solo: le sue polaroid sono un diario di viaggio e un’occasione per sperimentare con le immagini. 

Acclamato regista ed esponente del Nuovo Cinema Tedesco, Wim Wenders è anche fotografo di fama internazionale con esposizioni in tutto il mondo.

Per la prima volta Wenders apre la cassa del tesoro delle Polaroid scattate tra gli anni ’70 e ’80 che intessono le 36 “storie istantanee” di questo libro.

Impressioni dei primi viaggi negli USA; icone del cinema catturate dagli schermi della TV americana, i cinema di una Germania di provincia negli anni ’70, paesaggi, nuvole e cieli, e molto altro ancora.

L’avventura delle riprese, in viaggio per il mondo, si trasforma in un taccuino di vita, curiosità e riflessione. Le istantanee di Wenders si intrecciano con le sue storie, la ricerca di una voce propria, le considerazioni sul fotografare, i ricordi.

Le polaroid funzionavano come un quaderno visivo – un modo per testare cornici e idee – ma soprattutto gli offrivano una sorta di spazio di confine tra il soggetto e la fotografia, il fotografo e l’atto di scattare una foto, l’intenzione e il risultato.

Un viaggio autobiografico a partire dai primi film che gli diedero fama mondiale, Prima del calcio di rigore, Alice nelle città, Falso movimento, Nel corso del tempo, L’amico americano fino a Paris,Texas, Palma d’Oro nel 1984.

Polaroid Stories è un road movie fotografico sui film e sulla vita di Wenders. Poetico, ironico e profetico. 

La rubrica FotoLeggiamo è realizzata in collaborazione con la Biblioteca comunale di Cernusco Lombardone, all’interno della biblioteca potrete trovare e prenotare una raccolta veramente notevole di volumi a carattere fotografico.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *