M.I.F. 2020 – sesta edizione

FotoLibera è lieta di presentare la sesta edizione di M.I.F., ovvero Merate Incontra La Fotografia.

Anche in questo 2020, segnato dall’improvviso sorgere e dilagare  della pandemia da Covid-19, la nostra Associazione si è ritrovata a pensare più volte se concretizzare o meno l’edizione 2020 di M.I.F., ci sembrava impossibile riuscire a realizzare un progetto che normalmente richiede mesi di preparazione.

Nell’epoca del lavoro agile, del dialogare a distanza, e delle restrizioni in ambito di socialità, è venuto sin da subito a mancare quello che è sempre stato il cuore pulsante della nostra realtà associativa, lo scambio libero di idee e il confronto continuo in “presenza”, come oramai è consuetudine chiamare il guardarsi negli occhi e stare uno accanto all’altro.

E’ mancata, per i nostri soci, la ricerca sul campo, la sperimentazione di gruppo, la sinergia che da sempre ci ha caratterizzato, nonostante questo, abbiamo voluto dare il nostro segnale di ripartenza, rimetterci in gioco, organizzando il tutto senza avere certezza di poterlo poi presentare al pubblico.

E allora eccoci qui anche in questo anno tanto strano e “sospeso”, noi ci siamo! Ecco la motivazione che ci ha spinto a chiedere come di consueto patrocini, riconoscimenti, a fissare date,  serate e a contattare autori nel pieno del lock-down, senza avere certezza alcuna, mi ripeto, di arrivare al traguardo.

Noi ci siamo!  Vi aspettiamo, certi che, se anche dovremo come è giusto che sia, rispettare il distanziamento sociale, proveremo emozione nel rivederci e nel godere della bellezza delle immagini.

Luciano Ravasio

Presidente FotoLibera Associazione

“RITRATTO: IDENTIFICAZIONE E RAPPRESENTAZIONE”

La sesta edizione di “M.I.F. Merate Incontra la Fotografia” rivolge la sua attenzione alla figura umana nell’intento di svelarne non solo il lato estetico, ma anche quello interiore. 

La fotografia come rappresentazione del carattere, dell’umore, del pensiero, ritratti e autoritratti che mettono a nudo la debolezza, ma anche la forza dell’essere umano. 

Progetti che sono nati nel periodo che, nostro malgrado, ci ha visti protagonisti di un forzato intimistico stile di vita, ma anche progetti che fanno parte della crescita degli autori che, in questa edizione, FotoLibera propone all’attenzione della cittadinanza. 

Diversi stili elaborati in base alla propria sensibilità, perché un ritratto non è una semplice rappresentazione della realtà, ma è l’identificazione di ognuno di noi attraverso gli occhi del fotografo, con la complicità del soggetto. 

Giusy Li Vecchi

Clicca sull’immagine per il sito di M.I.F. Merate Incontra La Fotografia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *