Linhof 617 S III

Buona Domenica a tutti i lettori di AnalogicaMente, dopo la pausa dovuta a M.I.F. Merate incontra la fotografia edizione 2020, rieccomi, oggi vi scrivo di una fotocamera davvero particolare, la Linhof 617 S III.

Una fotocamera davvero massiccia e costruita interamente in metallo dall’azienda tedesca Linhof¬†.

Appena sotto in  allegato il video di presentazione della fotocamera in modo da potervi rendere conto delle sue potenzialità.

La Linhof 617 S III, prende il nome come succedeva spesso nelle vecchie fotocamera a rullo dalla proporzione del formato del negativo impresso, in questo caso 6×17 ecco perch√© 617

Linhof_000113-system-2 Linhof 617 S III
Linhof_00165-000943 Linhof 617 S III

Le lenti sono intercambabili tramite lo sviamento e l’avvitamento di due grandi viti, ed √® possibile sostituirle anche con la pellicola inserita.

Inoltre il mirino è intercambiabile.

é dotata di un adattatore di spostamento, con cui è possibile evitare la caduta delle linee, specie nelle foto in verticale.

Linhof_001640-022621 Linhof 617 S III

Interessante notare che il negativo della Linhof 617 S III, √® paragonabile alla superficie del negativo 4×5

Come dice il fotografo Gabriel Lee Binder, nel video, questo particolare formato viene spesso definito un grande formato anche se utilizza rulli da 120mm. In risultanza proprio della superficie impressionata.

sizecomparison-1536x859-1-1024x573 Linhof 617 S III
Schermata-2020-11-15-alle-10.25.56-1024x338 Linhof 617 S III

Ecco due immagini pubblicate sulla bRochure ufficiale della Linhof che potete scaricare da qui

Schermata-2020-11-15-alle-10.25.48-1024x335 Linhof 617 S III

Come dicevo in precedenza il costo di questa fotocamera √® abbastanza importante, √® possibile trovarla a circa 5000-6000$ sul mercato dell’usato oppure nuova dal rivenditore americano Camera West.

Un dettaglio anche se trascurabile in questo tipo di fotocamera √® quello che per ogni rullo avrete solo quattro immagini…

Alla prossima!

Lascia un commento